Ricordo Sfumato

La memoria naufraga nel mare del rosso veleno,
quella sera incontrai il tuo viso dolce e sereno.

Non ricordo molto di quel locale perduto,
forse il fato giocava, mentre il cuore era muto.

Vorrei scriverti versi di amore e di speranza,
narrare di noi due, in eterna danza.

La tua bellezza, in ombra non resta,
nella notte scura come in festa,
un faro che brilla, in tempesta.

Parlami ancora di quel giorno dimenticato,
in questo tempo nuovo, io, predestinato.

Desidero scoprire chi sei oltre l’eco di un ricordo,
Insieme costruire un domani su un sentiero concordo.

Lasciati amare, come il mare alla luna,
insieme per sempre, sulla stessa duna.

A te meravigliosa creatura dedico questi versi, l’eco del mio cuore, un riflesso, del mio incondizionato amore. 🧡

Ricordo Sfumato by Andrea Bonanno is licensed under CC BY-NC-ND 4.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impact-Site-Verification: e390254f-b415-42ef-b9dd-a6249478577d
Questo sito utilizza i cookie per offrirvi una migliore esperienza di navigazione, navigando in questo sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie da parte nostra.